Tirlindana

Venerdì 27 maggio 2022

TIRLINDANA è una band comasca dedita ad un repertorio originale di rock emozionale cantato in italiano.

I colori primari a tingere le trame musicali. Chitarre basso e batteria. Testi spigolosi e poetici. Diretti e insieme sfaccettati ed interpretabili in modo caleidoscopico.

30 anni di attività. Un sogno e un’urgenza espressiva rincorsi nelle sale prova, sui palchi, nei bar, sui furgoni, dentro pizze fredde mangiate di corsa, nella birra, nei sorrisi e negli abbracci… oltre la noia e un po’ sopra le righe. La nostra musica..Per sentirsi un po’ speciali… molto più vivi …molto più reali.

1992: esordio della prima formazione.
L’inizio di una intensa attività live ininterrotta. La gente vuole band con repertori originali. La band suona ovunque, per qualsiasi ragione, a qualunque prezzo.

1995: Il primo disco dal titolo MEDITAZIONE CAOTICA.
Figlio della new wave e del punk rock. Immediato ruvido e diretto. Il disco vede in scaletta alcuni brani ancora chiesti in concerto: FIORE, AUGURI, DELLA MIA ASSENZA. Negli anni verrà ristampato 5 volte.

2000: Viene pubblicato il mini D’URGENZA.
Contiene CORAGGIO DA UOMO e GRONDA IL MIO MIELE. Le sonorità si allontanano dagli anni ’80 e la band si orienta verso una formula musicale, a tratti psichedelica, innestata su basi rock.

2001: La band pubblica addirittura 2 dischi.
Il disco live “CONTAMINAZIONI”. Registrato in teatro con elementi di orchestra è seguito pochi mesi dopo da UMORALE, secondo Lp in studio sulla lunga distanza per i Tirlindana. Macchiato il proprio cantautorato rock con strumenti non consueti, vede tra gli ospiti, alcuni nomi noti della scena musicale comasca. In scaletta alcuni brani che diventano dei piccoli classici nei concerti. Una su tutte OSTINATO SINGOLARE.

2004: Vede la luce MILANO #92, progetto musicale che propone in aggiunta il video della canzone che dà il titolo all’opera. Riceverà tra le altre, un’entusiastica recensione sul portale musicale Rockit.it, importante vetrina web della scena rock internazionale.

2008: Esce nei negozi “157 iO e tE ”. Dopo una serie di concerti, ad ottobre tornerà ad essere promosso con il videoclip del brano che dà anche il titolo al disco.

2014: La band completa finalmente il progetto del nuovo cd, intitolato CHE COSA VUOI DA TE? Nato in una sala prove realizzata nelle aule di una scuola elementare abbandonata, in un borgo, Albogasio, in provincia di Como, abitato da 150 persone e affacciato sul lago. Disco che sa dell’odore di cantina e dei suoni valvolari. Disco di amore, di rabbia, di perdita di senso e di riscatto.

2019: in fase di pre-produzione il nuovo disco. Subentra Marco Olivieri al basso.

2022: 15 Aprile Programmata l’uscita del nuovo disco “FORESTE INVISIBILI”. Sarà disponibile su tutte le piattaforme musicali ed in formato cd

I NUMERI:
1500 concerti fatti.
7 batterie sfondate e automobili sguarate.
11 chitarre 5 bassi, microfoni amplificatori e cavi…. a profusione
6 cambi di formazione
Non quantificabili i chilometri fatti e le sigarette fumate
Non evitabili le birre bevute

FORMAZIONE

Andrea Solinas: Voce – chitarra
Marco Olivieri: Basso
Francesco Farsoni: Batteria – cori
Paolo Carnevali: Chitarra – cori

Diffondi il morbo!